Nomine nell’ambito della normativa sulla sicurezza sul lavoro

Con l’interpello n. 7 del 2 novembre 2015 il Ministero del Lavoro ha messo in chiaro che la nomina

del responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP)

dell’addetto all’antincendio

dell’addetto al primo soccorso

del medico competente aziendale

del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

deve risultare da atto scritto recante data certa. La nomina è valida se le relative persone sono in possesso delle capacità e dei requisiti professionali previsti dalla legge e hanno accettato per iscritto le funzioni loro delegate.

La data indicata sull’atto di nomina è considerata certa a condizione che essa è attestata da un timbro postale o da una Mail mandata da un indirizzo PEC. Quindi, Lei può scannerizzare l’atto di nomina e mandarlo da un indirizzo PEC alla propria impresa oppure recarsi a un ufficio postale per farsi mettere un timbro sull’atto in questione. In ogni modo, è necessario che dall’atto recante data certa risulta l’accettazione per iscritto della nomina. 

 

indietro
Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di garantire la funzionalità dello stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok